Usa i tuoi files audio e musicali2018-11-05T10:30:38+00:00

Usa I tuoi files Audio e Musicali

Epicentric Vs. Streaming platform

La musica “in affitto”

Negli ultimi 5 anni abbiamo subito il tentativo, purtroppo per lo più riuscito, di spossessarci della Musica.

Enormi piattaforme sostenute da giganti finanziari come Google Music e You tube di Google, Spotify, Groove di Microsoft, Apple Music e Amazon Music capaci di continuare subire perdite ingenti per decenni pur di accaparrarsi quote di mercato, sono arrivate e ci hanno detto:

Sbarazzatevi della vostra Musica!

I vostri CD, i vostri files Musicali non vi servono, potete buttarli nella spazzatura perché noi vi daremo ”Tutta la Musica” a 9,99 al mese!

E cosi da anni ormai ci spingono a sottoscrivere abbonamenti ai loro cataloghi Musicali con la formula “all you can eat”, o se non vogliamo pagare possiamo sempre sorbirci la pubblicità.

La fine della musica proprietaria
Il problema dei grandi gruppi

Queste entità dunque hanno messo in piedi delle operazioni economico-finanziare di lungo termine allo scopo di accentrare nelle loro mani i profitti che prima erano diversamente distribuiti nell’industria Musicale, causando tra le altre cose un impoverimento degli artisti e un inesorabile abbassamento della qualità della Musica stessa.

Ma soprattutto hanno causato una grande svalutazione della musica, di ciò che è prezioso per noi, uno svilimento che solo i veri appassionati di Musica sono in grado di percepire.

Svalutazione della musica

La visione di Epicentric

Noi invece amiamo la Musica profondamente e sappiamo che chi ama davvero la musica vuole anche possederla.

Per questo Epicentric funziona con la tua Musica e vuole aiutarti a prendertene cura, tenerla in ordine, riscoprirla, valorizzarla, usarne al meglio il suo potere ed aumentare l’impatto benefico che ha nella tua vita.

“E’ chiaramente uno strumento creato da chi ama la Musica, per chi ama la Musica”

Potere della musica

Perché scegliamo la Musica proprietaria

1) Il possesso è un Emozione

Come possiamo spiegare certe emozioni?
Come possiamo spiegare l’esperienza e la percezione di preziosità che proviamo quando ci prendiamo cura della nostra collezione Musicale?
Quando la incrementiamo e la vediamo espandersi pezzo dopo pezzo?
Quando osserviamo o solo pensiamo, quando mettiamo in ordine e classifichiamo, e naturalmente quando ascoltiamo la nostra musica?

Noi non vogliamo che tu perda queste emozioni.
Ma allo stesso tempo vogliamo che tu possa usare nuove tecnologie per fare in modo che la tua Musica sia ancora più presente nella tua vita.
La soluzione è semplice:
carica la tua collezione Musicale sul cloud di Epicentric.

Potrai accedervi da qualsiasi dispositivo ed avrai a disposizione uno strumento potente ed innovativo per gestire, godere e condividere la tua Musica e le tue Playlist.

2) Il Legame emozionale con ogni brano:
il Tuo Universo Musicale

Se un brano non ti piace, è insignificante per te o ti lascia indifferente allora non ti interessa possederlo.
Quando invece capisci che un opera, un album o un singolo brano è significativo per te allora questo entra a far parte del tuo Universo Musicale.

Un brano può diventare per te significativo se ti da emozioni o sensazioni, oppure se evoca in te immagini, ricordi, scenari, o se lo trovi utile per determinate situazioni di vita o attività quotidiane oppure per tante altre ragioni che solo tu sai
…ognuno di noi infatti è speciale, e ognuno di noi ha la sua speciale relazione con la Musica.

Quando senti un legame con un brano allora lo vuoi e vuoi che faccia stabilmente parte della tua collezione, accedervi ogni volta che vuoi, metterlo nelle tue playlist, raccolte o selezioni Musicali ed usarlo senza alcuna limitazione.

Il tuo Universo Musicale

I limiti dei cataloghi Musicali “in affitto”

Le piattaforme streaming ci raccontano di avere “tutta la Musica esistente” ma non è vero.
Al contrario i loro cataloghi si stanno frammentando sempre di più:
ogni anno infatti in base agli accordi economici conclusi con etichette o singoli artisti determinati brani scompaiono da un catalogo per apparire in un altro! Immagina dunque che un brano per te significativo scompaia dal tuo catalogo, da un tua raccolta, selezione o playlist.

Dovresti dunque rincorrere la Musica che ami da una piattaforma all’altra?

Oppure invece di un abbonamento dovrai farne 2 o più?

E come potrai fare e condividere playlist, selezioni e raccolte Musicali usando brani che appartengono a diversi cataloghi visto che ogni piattaforma ha creato sistemi “chiusi” e dunque non è possibile mettere insieme brani che arrivano da diverse fonti?

E’ evidente che ascoltare Musica dalle piattaforme streaming può andare bene a un generico ascoltatore musicale,
ma non va bene per un Music Lover, per grande appassionato di musica.

Un posto unico e definitivo per la Musica che ami

Epicentric invece funziona con la tua Musica, quella che hai acquistato e che quindi hai diritto di ascoltare per sempre.
Quando aggiungi un brano nel tuo personale catalogo su Epicentric rimarrà lì per sempre ad arricchire il tuo Universo Musicale, e rimarrà per sempre nelle raccolte, selezioni e playlist che crei.

Epicentric cloud catalog

Tutta la Musica che vuoi, senza limiti

Con Epicentric inoltre non sei limitato a ciò che trovi nei cataloghi Musicali e puoi davvero usare qualsiasi files Audio e Musicale che possiedi.
Potrai usare ad esempio:

“Rare tracks”:
Ovvero versioni o registrazioni “rare” fatte da artisti famosi sia in studio che dal vivo

“Unknown tracks”:
– Brani registrati da artisti, gruppi, orchestre che non sono nei cataloghi (come gli artisti di strada ad esempio)
– Cover o inediti registrati da artisti, gruppi, orchestre locali o che conosci personalmente

“Personal tracks”:
Ovvero cover o inediti registrati da te, dalla tua band, dalla tua orchestra

“Edited tracks”:
– Tracce che hai modificato a tuo piacimento
– Remix fatti da te o da persone che conosci

3) Perchè pagare per ascoltare Musica quando hai già la tua?

Usa la Musica che già possiedi

Molti di voi posseggono collezioni Musicali accumulate negli anni con amore, passione, pazienza, o magari ereditate dai vostri genitori.
Perchè mai dunque dovreste buttare via tutto?
Potete continuare a scoprire ed acquistare nuova Musica ed incrementare progressivamente la vostra collezione spendendo la stessa cifra o addirittura meno di quanto una piattaforma streaming vi propone di spendere.

Attenzione ai costi degli abbonamenti

– Le piattaforme streaming sono tutte in perdita ed i costi degli abbonamenti sono destinati a salire nel tempo

– Alcune tracce che vi piace ascoltare potrebbero scomparire dal catalogo che usate perché gli artisti o le etichette che detengono i diritti potrebbero firmare con un altro catalogo magari il prossimo anno!
Quindi potreste dover rinunciare ad ascoltarle o magari trovarvi costretti a fare 2 o più abbonamenti a diversi cataloghi!

– Cosa accadrà se tutti noi butteremo via la nostra Musica?
Se le Musica proprietaria scomparirà per sempre?
Che le piattaforme streaming diventeranno gli unici possessori della Musica!
A quel punto quanto crederete che costerà un abbonamento?
Gli abbonamenti costeranno esattamente quanto voi sarete in grado e disposti a pagare.
E quindi molto di più di quanto costano ora!

Attenzione alla finta proprietà

Se decidi di diventare o continuare ad essere un Music owner stai attento a cosa stai realmente acquistando!

Quando acquisti un brano hai i seguenti diritti:
Hai diritto ad ascoltarlo/riprodurlo privatamente senza alcuna limitazione.
Hai diritto a farne delle copie per uso privato.
Hai diritto a manipolarlo e riprodurlo privatamente.
Hai la piena proprietà che include tra le altre cose la possibilità di donare la tua collezione Musicale ai tuoi figli o ad altri.

Quando invece acquisti un brano su alcuni negozi come Amazon o Itunes ad esempio non stai acquistando la vera proprietà ma solo il “diritto di usarlo” per tutta la tua vita.
Non ci credi? Dai un occhiata a questo articolo.

4) E’ La tua musica e puoi farci ciò che vuoi!

Editing

Con Epicentric puoi editare i seguenti parametri dei tuoi brani:

   Volume gain: per aumentare o diminuire il volume di riproduzione delle tracce della tua Library particolarmente forti o deboli in modo da avere un volume bilanciato nelle tue selezioni, raccolte, playlist;

   Equalizer: per ottimizzare l’ascolto di singoli brani, gruppi di brani, selezioni, raccolte, playlist;

   Audio crop: per “selezionare” ed utilizzare delle specifiche parti di un brano nelle tue selezioni, raccolte, playlist.

Stiamo lavorando per espandere la gamma di strumenti a tua disposizione in modo da incrementare le tue possibilità e farti diventare sempre di più il regista della tua esperienza di ascolto.

Playlist

Innanzitutto non hai alcuna limitazione nello skip dei brani e nella creazione di sequenze.
In più, grazie alla Playlist Machine e all’Intelligent Random™ puoi fare cose che nessun altro strumento può fare!

Nessuna pubblicità

Sei proprietario della tua Musica ed hai diritto ad ascoltarla ogni volta che vuoi senza interruzioni!

Navigazione libera

Da dispositivi mobile non sei obbligato (come avviene su YouTube ad esempio) a tenere la finestra del Browser aperta. Puoi dunque usare altre applicazioni o visitare altre pagine mentre continui ad ascoltare Musica da Epicentric.

Qualità di ascolto

Puoi caricare ed usare con Epicentric files Wave, Mp3, M4a, Wma, Flac.
A seconda della tua velocità di connessione dunque sei tu a scegliere tra formati più “leggeri” e quindi facili da “streamare” o formati più pesanti ma che ti garantiscono maggiore qualità.

5) Vai oltre la Musica!

Con Epicentric puoi usare qualsiasi tipo di contenuto audio.
Utilizzando la KLM technology™ puoi inoltre creare:

–  Mappe “ad albero” per tenere in ordine i tuoi contenuti audio

–  Mappe “sequenziali” per generare playlist che rappresentano percorsi, rituali, esperienze accompagnate e scandite dai tuoi contenuti audio oltre che dalla Musica.

Inoltre con la funzione Audio crop  puoi selezionare delle specifiche parti dei tuoi contenuti audio ed utilizzarle nelle tue selezioni, raccolte o playlist.

Riesci a immaginare tutte le possibilità?

Pensa a cosa potresti fare usando oltre alla Musica o contemporaneamente alla Musica alcuni dei seguenti contenuti audio:

Audio Books

Le tue lezioni Universitarie

Gli speech dei tuoi oratori o formatori preferiti

Contenuti audio che devi ascoltare per il tuo lavoro e il tuo business

Esercizi fisici guidati da una voce

Meditazioni guidate

Pod-cast dei tuoi programmi preferiti

Le tue note vocali

Registrazioni vocali di altre persone come messaggi audio del tuo partner, dei tuoi amici, dei tuoi figli.

Qualsiasi suono che ti piace ascoltare o che ti è utile nelle playlist, come ad esempio la pioggia, il fuoco, le onde del mare etc…

Ed altro ancora!

Crea un account gratuito

Iscriviti adesso

Scopri come creare la tua piattaforma streaming con la tua musica

Vai alla pagina

Crea la tua piattaforma streaming

Scopri come funziona la Playlist Machine di Epicentric e come programmarla per ottenere Playlist personalizzate

Vai alla pagina

La Playlist Machine

Scoprire come condividere il tuo universo musicale con la tua musica e le tue playlist

Vai alla pagina

Connettiti attraverso la musica

Scoprire come personalizzare la tua esperienza di ascolto

Vai alla pagina

Personalizza il tuo universo musicale
Questo sito usa i cookies e i servizi di terze parti. Ok